Acquisti online
Ecstasy Love

Eliselle
"Ecstasy Love."

Eumeswil Edizioni



Laureande sull'orlo di una crisi di nervi

Eliselle
"Laureande sull'orlo di una crisi di nervi."

Fabrizio Filios Editore


Links
LaPecoraSclera.it
EroxŔ
Brividogiallo
Eliselle WebSite
Liberaeva
Factory - libero diario sulle discipline artistiche
Bruscocartoons.it
Bardam¨
XoMeGaP
Prospektiva
Spigolature.it

Google AdSense
Nipple Slip Super Gallery

- Foto -


Paris "nipple" Hilton

Lei al nipple slip c’è abituata (e si vede!). Ma ultimamente in molte stanno imitando la spregiudicata Paris Hilton, persino le star più tranquille e insospettabili. È un’autentica epidemia. Il seno che fa capolino dalla scollatura sta diventando un vero e proprio tormentone e non c’è celebrità che riesca a farne a meno. Divertiamoci con la Nipple Slip Super Gallery di primavera.

Assolutamente imperdibile il nuovo spazio gossip di Delirio.NET: una videorubrica con la nostra straordinaria Delirio Girl in biancheria firmata Ladydiabolika. Buona visione!

Leggi tutto


Guarda Delirio.NET GOSSIP di Aprile 2007 - Flash 8 - 700kbps

 

Part 1: un’estate al mare, voglia di remare. Il costume può essere insidioso, e a giudicare dalle dive beccate nell’Oceano può diventare davvero pericoloso: la casalinga disperata Nicollette Sheridan non si accorge di nulla e se se ne accorge, nicchia. Sarà che a quarantaquattro anni ha ancora un corpo da fare invidia alle ventenni e ci tiene a mostrarlo? Anche Kate Moss, beccata sulla spiaggia, non se ne cura, forse perché pensa a quanto le è andata di lusso dopo gli scandali che avrebbero potuto troncare la sua carriera e invece l’hanno aiutata ad aumentare il cachet. Gli imprevisti della vita sono sempre dietro l’angolo.

   

Penelope Cruz non sembra preoccuparsi del nipple slip, impegnata com’è a riemergere e a riprendere fiato. Ultimamente è troppo impegnata a spupazzarsi gli ex fidanzati delle altre: prima Oliver Martinez, ex di Kylie Minogue (flirt smentito dall’attrice), poi Josh Hartnett, ex di Scarlett Johanssonn (non ancora confermato). L’unica che fa caso alla “forma” è Ashlee Simpson che, in questo, pare avere più pudore della sorella maggiore Jessica. Ma se il sangue non mente...

   

Part 2: make your own kind of music. Il successo va e viene come una marea e basta dare un’occhiata al music business per capirlo appieno. Una quasi irriconoscibile Britney Spears pare quasi costretta a cedere il passo al nuovo che avanza: la rossa tutta pepe delle Pussycat Dolls si è fatta beccare durante uno show in uno spogliarello imprevisto. E mentre la prima cerca di risollevarsi, le seconde vanno alla grande. C’est la vie!

   

Attentissima a non mostrare mai più del necessario, Beyoncé per sicurezza mette addirittura dei cerotti anti-nipple-slip. Dopo la delusione per Dreamgirls, che ha visto la sua voce e la sua interpretazione oscurate da quella di Jennifer Hudson, è in buona compagnia con Mariah Carey che non ha mai visto brillare troppo la sua carriera cinematografica. Mariah si è però concessa una seconda possibilità, e nel frattempo si affaccia al balcone senza reggiseno!

   

Part 3: this magic's gone in the Dolce Vita. Ecco cosa succede alle serate di gala e alle premiazioni nel magico mondo del cinema. Se l’americana Rebecca Gayheart si lascia sfuggire la spallina, forse a causa dell’impeto del baciatore, l’indiana Mindy Kaling si mostra alla premiazione degli Emmy Awards, in un incidente imprevisto che le assegna addirittura il premio per il “miglior nipple slip” degli Oscar anatomici. Anche queste sono soddisfazioni!

   

Gara tra generazioni. La più giovane è lei, la “bad girl” Lindsay Lohan, classe 1986 e assai favorevole alle trasparenze (spesso e volentieri è stata protagonista della nostra Nipple Gallery grazie alle sue frequentazioni celeberrime di Paris e Britney). Molto diversa è Natalie Portman, classe 1981, che difficilmente si è fatta beccare in flagrante: queste trasparenze che lasciano “intuire” sono rare. Nemmeno per il film Goya's Ghosts Natalie ha concesso nulla, e per la scena di nudo ha chiesto una controfigura.

   

Victoria Beckham, classe 1974, ora si fa vedere sempre con maglioncini stretti e cintura alta per valorizzare le tette-a-pallocino che si è regalata per riconquistare il marito. Non c’è slip ma il nipple è molto evidente, a dir poco imponente. Ma ancora una volta la vincitrice tra le “signore in nero” del cinema è lei, Sharon Stone, classe 1958: nonostante i suoi quasi cinquant’anni, si permette di girare ancora senza reggiseno, mostrandosi in tutta la sua fierezza. Complimenti al ruggente mezzo secolo!

   

Per le puntate precedenti delle Nipple Gallery, basta cliccare qui.

 

biancheria fornita da:


Immagini e marchi appartenenti ai rispettivi proprietari


News precedente - HOME PAGE - News successiva

Mailing List
Resta aggiornato con la mailing list di Delirio.NET.

E' gratis e basta un indirizzo e-mail funzionante.

Iscriviti ora!
 
Nome  
 
E-Mail  
 
   
code  


Google AdSense

Banners

Admin Panel
 
User  
 
Pass  
 
   

Contatti

Joe
Eliselle
Fulvio
Simone C.
Chiara B.
Daniele Pelliccia


Google AdSense

Valid XHTML 1.0!